PRIMAVERA E ESTATE COME SARANNO? - LEGGI - Giovedì, qualche nuvola senza fenomeni, anche Venerdì nessun fenomeno, calano i geopotenziali, entro fine mese possibili piogge al nord. Entrate nel nostro forum a leggere e a dialogare con il nostro esperto sull'evoluzione a lungo termine, previsioni a breve e aggiornamenti in real time. - ENTRA NEL FORUM - Visitate la nostra pagina Facebook e cliccate MI PIACE.

SITUAZIONE OGGI

   PRECIPITAZIONI, TEMPERATURE, VENTO (CLICCATE SULLE IMMAGINI PER VEDERE GLI AGGIORNAMENTI)

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Bene amici lettori assidui qui a MTL, come promesso vediamo questo proseguo primaverile cosa ci riservi e poi diamo un primum impressionem all'ESTATE MEDITERRANEA, dentro la quale in tema climatico si trova anche il nostro bel paese. Innazitutto la primavera che precede:

APRILE ultima decade - COME PRIMA OSSERVAZIONE DOBBIAMO TENER CONTO, VISTO IL FORTISSIMO STRATWARMING AVUTO, DELLE CONDIZIONI RESIDUE DI TALE FENOMENO ALLA QUOTA PRESCRITTA [ 10hpa = 30.000mt.] DEL NUCLEO DEL VORTEX POLAR CHE VEDIAMO SUBITO ANCORA FUORI SEDE E ASSESTATO SULL'EUROZONE COME L'IMMAGINE IN FIG. PREDISPOSTA C'ILLUSTRA MOLTO BENE. UN VORTEX COSI' MESSO, E' SENZA DUBBIO FAUTORE D'UN CLIMA ANCORA INSTABILE E A TRATTI "FRESCO/FREDDO" PER L'EUROZONE, CHIARAMENTE DIPENDENTE IL DOPPIO AGGETTIVO, DALLA LATITUDINE IN CUI CI TROVA. MA A TUTTE LE ANALISI PRESE IN CONSIDERAZIONE, PARE CHE ANCHE IL MESE DI MAGGIO VOGLIA AVERE UN COMPORTAMENTO ALQUANTO . . . . BIZZARRO; VEDIAMO IL PERCHE'....,
LA DISPOSIZIONE IN PRIMIS DI DUE FIG. MOLTO DETERMINANTI IN CHIAVE EMISFERICA PER L'EUROPA E IL MEDITERRANEO: L'HP ALEUTINICO E L'ALTA DELLE AZZORRE: ENSAMBLE, (insieme)
PIUTTOSTO VIVACI NEI LORO DINAMISMI; UNA CHE SI PROPAGA VERSO IL GOLFO OMONIMO DELL'ALASKA, L'ALTRA CHE ASSUME UN MOVIMENTO "OBLIQUO" IN SENSO ANTIORARIO, DETERMINANTE PER LE SORTI EUROMED. LOOK. . . . > > > > >. . .
MA VENIAMO ALLA SITUAZIONE STRATOSFERICA PER MAGGIO E QUEL CHE PROPONE PERLOMENO IN PRIMA DECADE
 
COME ACCENNAVO, IL NON STRUTTURARSI O RICOMPATTARSI DEL VP IN SEDE, COMPORTA QUANTO V'ILLUSTRA L'IMMAGINE ALLA QUOTA DI 10 hpa , SULL'EUROZONE: ANCORA PIUTTOSTO FREDDINO PER IL PERIODO MA SOPRATTUTTO DA NOTARE UNO SBILANCIAMENTO DEL NUCLEO PROPRIO A RIDOSSO DELL'AREA EUROMED. DA QUEST'ALTRA IMMAGINE,
PARE ANCORA PIU' CHIARO.......>>>>>>>>>
MAGGIO : IL MESE SI PRESENTA CON INSTABILITA' DIFFUSA E SOTTOMEDIA COME MOSTRANO LE ANOMALY PREVISTE:
IL LENTO DISPORSI DELL'HP AZZORRIANO IN SENSO ANTIORARIO VERSO EST QUINDI, LASCEREBBE COME VEDREMO DALLA PROSSIMA IMMAGINE APERTA LA STRADA ALL'ARIA FREDDA DA NE
 
TUTTO QUESTO PROSPETTO PER IL MESE "DEI FORI", SI PROTRARREBBE SIN VERSO TUTTA LA 1A META' MENSILE, QUANDO UNA LEGGERA ESCALATION DEL PROMONTORIO CALDO SUBTROPICALE S'ALZEREBBE UN TOT APPORTANDO UN PO' PIU' DI TEPORE. MA SARA' CON ALTA PROBABILITY, EFFIMERO ANCHE STAVOLTA; INFATTI IL FRONTE POLARE, NON ESSENDO INNALZATO, PROVVEDERA' AD INVIARE DAL NW ATLANTICO, ALTRI DISTURBI STAGIONALI IN CORSO D'OPERA. VEDIAMOLI IN QUEST'ALTRA IMMAGINE:
L'INIZO ESTIVO :
Passiamo ora facendo un salto sulla 3a decade di Maggio, perche' oramai viene cosi' definita, all'inizio del 1° mese estivo <METEO> OVVERO GIUGNO. . . . , , , date uno sguardo da soli : . . . . . . . , , , , , , !!! SITUAZIONE EMISFERICA -
 
 
I MAGGIORI TLC STAGIONALI - 
NAM [ finale] con AO annessa -
N.A.O.
L'INDEX E.N.S.O. , MOLTO MPORTANTE PER VEDERE LE POSSIBILI ANOMALY DA NINO/NINA :
LO SCAND - :
L'ATTUALE SITUAZIONE DELL'IMPORTANTISSIMO INDEX A.M.O. [ anche se ricordiamo che l'index subira' l'inversione più cospicua soltanto dal 2020
 
LA Q.B.O. ALTRO INDEX IMPORTANTE PER VEDERE IL TRANSFERT DEI WINDS STRATO ALL'EQUATORE [ INVERTER] -
 PROSPETTO D'APRILE , 
, L'INTERCONVERGENZE LINE IN AFRICA : LEGGERMENTE AVANZATA
MA...... ATTENZIONE : LA DISTANZA IMPONE LA MAX PRDUDENZA, POTREMMO ANCHE VEDERE DI COLPO QUESTO: [ ALMENO DA LUGLIO IN AVANTI...]+
ANDREW
Un saluto anche da me cari amici, difficile dire qualcosa dopo una analisi del genere.  Analisi che in giro in rete non trovate di certo, provare per credere. L'estate 2018 potrebbe risultare diversa dalle ultime, caratterizzate da continue e durature rimonte dell'anticiclone  Africano. Cosa ha causato questa situazione è molto probabilmente oltre alla latitanza dell'hp Azzoriano è la forza del Monsone Africano di Guinea, vero attore nelle fasi di innalzamento dell'ICTZ, la linea di convergenza delle masse d'aria di estrazione tropicale e polare, infatti abbiamo aperto un post nel nostro forum dove monitoriamo tale fenomeno con index preposti e osservazioni in real time; dalle ultime analisi sembrerebbe, e anche la NASA con il suo modello stagionale che vedete qua sotto, conferma la possibilità di un mese di Luglio diverso con temperature in media sulla nostra penisola, solo alcune zone risulterebbero over media. Sono i primi responsi da non prendere come oro colato ma come base di partenza. Sotto l'outlook del modello stagione NASA. Ai prossimi aggiornamenti. Ciao a tutti.
Fulvio

AVVERTENZA: PREVISIONI E TENDENZE REDATTE DA AMATORI, NON UTILIZZABILI PER PROGRAMMARE ATTIVITA', SI DECLINA OGNI RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DIVERSO DALLA SEMPLICE CONSULTAZIONE.

Abbiamo 26 visitatori e nessun utente online

Satellite

Anomalie SST

evoluzione- clicca

 

Radar Meteo

Altezza Zero Termico