METEOWEEK END: nuvole Sabato, fresco la mattina, mite di giorno, fenomeni dalla serata specie nord est, anche Domenica instabile, in seguito ancora instabilità, maltempo per i primi giorni di Ottobre. Buon week end. Venite nel nostro forum, ci sono esperti ed utenti che discutono su tendenze a lungo termine, stagionali, cambiamenti climatici e previsioni a breve, oltre che aggiornamenti in real time. - ENTRA NEL FORUM - Visitate la nostra pagina Facebook e cliccate MI PIACE.

SITUAZIONE OGGI

   PRECIPITAZIONI, TEMPERATURE, VENTO (CLICCATE SULLE IMMAGINI PER VEDERE GLI AGGIORNAMENTI)

Al momento non abbiamo nessun index sbilanciato che possa darci indicazioni su una stagione particolarmente calda, anzi ne abbiamo alcuni che ci portano a riflessioni di una stagione che partirà' con diversi singhiozzi specie per il Nord del nostro paese. Un ENSO non rilevante, poco sopra la neutralità, un WAM assente quando in altri periodi analoghi e' stato già piuttosto intenso e un Jet ancora piuttosto attivo e spesso basso, fanno propendere per un inizio estivo dai connotati normali o tutt'al più, leggermente sopra norma al Sud ma giusto di qualche grado, nulla d'eclatante. A Giugno comunque vedremo un paio almeno di rimonte del subtropicale, difficile a dirsi per quali regioni ma l'ottica fa intravedere maggiormente per l'area occidentale e nord del paese. Tuttavia per il mese di Luglio non pare intervenire un Index specifico a dettar legge sul piano con figurativo e il mese potrebbe apparire più sottotono all'inizio che verso la fine. Il periodo più caldo solitamente tra Luglio e Agosto sarebbe il max imputato anche quest'anno ma la proiezione comunque ci dice che la traiettoria del Jet rimarrà tale da conservare delle fasi temporalesche per l'area Alpina e subalpina con qualche sconfinamento fin sulle regioni settentrionali, in un contesto però, per quest' ultimo periodo di maggior presenza dell' Hp africano che potrebbe perdurare per più di una decina di giorni. Diversa la situazione ad est del continente, nell' area balcanica e del Mar Nero e Mar Caspio, ove il caldo si sentirà' maggiormente e con una presenza più duratura, questo sia a causa della configurazione, sia dovuto al fatto che l' Indiano Monsoon è più forte e già presente da quasi un mese ed in ulteriore rinforzo, già responsabile di diverse situazioni alluvionali a oriente. Nel sommato una stagione che si presenta a norma o con qualche eccezione più sopra le righe ma piuttosto effimera e non molto durevole. SEGUIRÀ NEW UPDATE NELLA 1a DECADE DEL MESE ENTRANTE.

Saluti

Andrew & Frank

Dopo l'outlook dei nostri super esperti che ringraziamo, aggiungo un paio di riflessioni sulla prossima stagione estiva. Maggio è solitamente un buon predictor per la stagione a venire, ricordate che nel 2003 già a Maggio l'hp africano saliva in cattedra per annunciare una stagione che tutti ricordiamo. Come già detto dai nostri esperti nessun index è preponderante e quindi non c'è indicazione chiara sul pattern che si verrà a creare da condizionamenti teleconnettivi. L'Enso è quasi neutrale e quindi ininfluente, se consideriamo le anomalie in atto vediamo appunto la già montante forza dell'Indian Moonson. Poco attivo il Monsone Africano e il Golfo della Guinea è ancora caldo, quindi per ora poche chance per la partenza del Monsone Africano. Per l'estate 2017 credo che vedremo rimonte Africane di breve durata intervallate da fasi instabili con temporali purtroppo anche forti anzi..estremi.  Le media termiche non dovrebbero segnare record stante i ribassi che si verificheranno nelle fasi perturbate. Sotto l'emissione stagionale del modello CFSv2, temperature leggermente sotto la media su tutto il comparto. Ai prossimi aggiornamenti. Saluti.

Fulvio

 

 

 

 

AVVERTENZA: PREVISIONI E TENDENZE REDATTE DA AMATORI, NON UTILIZZABILI PER PROGRAMMARE ATTIVITA', SI DECLINA OGNI RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DIVERSO DALLA SEMPLICE CONSULTAZIONE.

Abbiamo 60 visitatori e nessun utente online