MeteoLand consiglia:

Black Angus e Carne Argentina

Altezza zero termico

CLICCA

SATELLITE

SATELLITE CLICCA

TEMPERATURE ATTUALI

Temperature attuali

TEMPERATURE PERCEPITE

RAFFREDDAMENTO DA VENTO CLICCA

RADAR NORD OVEST

RUN ECMWF

Run ECMWF

SITUAZIONE CENTROSUD, TEMPERATURA E PRECIPITAZIONI PREVISTE

 

CLICCA

PRECIPITAZIONI ATTESE CLICCA

Analisi Europa Evoluzione

CLICCA

ANOMALIE TEMPERATURE MARI E ATLANTICO

ANOMALIE SST CLICCA

 

ANOMALIE SST CLICCA

AO INDEX

AO Index

NAO INDEX

NAO Index

TEMPERATURE GLOBALI

Collaboriamo con

SIMON'S  WEBSITE METEO E NON

Collaboriamo con meteorologie.ro

 41 visitatori online

Politica inetta e sorda ai bisogni del paese.

Terremoto nelle urne del 24 Febbraio, qualcuno si è stupito? Da tempo il solco tra politica e cittadini si è approfondito e l'eclatante risultato della listi M5S ne è la cartina di tornasole, la situazione economica attuale ha fatto deflagrare il malcontento verso una classe politica che ci ha trascinato nel baratro. Se analizziamo il voto, ci rendiamo conto che tutti i partiti tradizionali hanno avuto una debalce in termini di voti e qualcuno con i suoi vetusti leader è sparito dal Parlamento, vedi Fini e compagnia, anche chi come Monti si era atteggiato a salvatore della Patria, ha avuto una sonora bocciatura dagli italiani che non sono stupidi e non amano essere eterodiretti della Merkel. Il partito democratico che fino a qualche mese fa sembrava il sicuro vincitore ha avuto una sonora batosta seppur conquisrtando la maggioranza risicata alla Camera e non la maggiornaza assoluta al Senato quindi non ha i numeri per governare. Il PDL ha avuto anch'esso un'emorragia di voti ma è riuscito ad insidiare il PD alla Camera e a impedirgli di conquistsre la maggioranza al Senato. Siamo al 5 aprle e nulla è stato fatto,e dubitiamo anche che si faccia in tempi brevi. Il PD e in particolare il suo segretario Bersani si è arroccato in un'incomprensibile chiusura verso il PDL de continua vanamente a rincorrere il M5S, si fanno proclami e provvedimenti di facciata ma nulla che vada nella direzione che serve al paese. Il Presidente Napolitano ha messo in pista una novità assoluta, i saggi per uscire dall'impasse, Renzi sta dicendo cose intelligenti ma il suo partito e Bersani non lo seguono, tutti contro tutti e il paese affonda, pensavamo che si fosse capito che la ricreazione è finita ed è giunto il tempo della responsabilità per eviatre il disastro ma evidentemente non è così.

 

Fulvio Valagussa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cookie Information