FOCUS ANALITICO ESTIVO - LEGGI - EXTREME SUMMER 2017 - LEGGI - 3a Decade: Subtropicale, poi finale a sorpresa. - LEGGI -  Venerdì, nuvole con temporali al nord su rilievi e alte pianure, temperature invariate. METEOWEEK END: instabile con piogge e temporali al nord, cede l'anticiclone Lunedì, si tratterà di un break estivo consistente. Forte rimonta altopressoria al nord nei primi giorni di Agosto. Venite nel nostro forum, ci sono esperti ed utenti che discutono su tendenze a lungo termine, stagionali, cambiamenti climatici e previsioni a breve, oltre che aggiornamenti in real time. - ENTRA NEL FORUM -Visitate la nostra pagina Facebook e cliccate MI PIACE.

SITUAZIONE OGGI

   PRECIPITAZIONI, TEMPERATURE, VENTO (CLICCATE SULLE IMMAGINI PER VEDERE GLI AGGIORNAMENTI)

FALLA IN ATLANTICO (Portogallo) PROBABILE 2a META' MENSILE FORTE ONDA MOBILE SU CENTRO SUD ! Dall'analisi odierna che continua a dare delle manifestazioni di modularita' ROSSBY piuttosto accentuate, come ebbi modo di spiegare in sede analitica stagionale, emergerebbe per adesso è soltanto un avviso molto "preventivo" , la possibilita' d'avere una profonda bassa pressione in Atlantico Portoghese ed anche piuttosto bassa, il che significa come sappiamo in questo periodo, una RISPOSTA HOT, per il Mediterraneo, piuttosto cospicua e corposa. Ripeto, ad ora manca diverse ore  e giorni ma la prospettiva che non si basa solo al consulto dei vari autorevoli siti Euro specializzati ma ha molto di piu' in seno [senno' sarebbe x tutti. . .] e comporta l'analisi STRATO-TROPO, lo studio dei gpt e tutto quello EMISFERICO delle Waves [onde planetarie] c'induce a pensare che la realizzazione di questo "piano configurativo" puo' essere messo nelle considerazioni. Perche' l'avvertenza, quindi..... perche' "se", e ribadiamo il condizionale ma le probabilità sono al 45% odierne, se, dovesse andar in porto tale QUADRO, avremmo un'onda MOBILE DALLE ISOTERME CONSIDEREVOLI, date quelle pre-esistenti sul territorio AFRO in questo frangente, che sono sopranorma gia' di per se'. Un onda con iso di + 24-25° a 850 hpa , potrebbe raggiungere il centro Mediterraneo. Cio' sta' per t° in quel caso, superiori ai 40°! Quindi, vi mostro la carta riassuntiva di cio' cui abbiamo fatto cenno e il "glossario" generale.

 

Legenda - Isoterma a 850hpa = h. 1450mt.

Conversione d'una Isoterma di +24°C. a 1450mt [850hpa] a 2mt. = 37° c.a. C.  /  +25°C. a 1450mt. = 40°C.

Infine a ulteriore corredo, la carta CAPE INDEX, che indica per il periodo considerato, la STABILITA' RELATIVA & ASSENZA PRECIPITATIVA, e come si puo' notare, essa appare molto indicativa. [ Blu corposo e intenso, privo di giallino, = STABILE!]

Andrew

Gentili lettori, v'è la necessita d'approfondire l'analisi con una nuova disamina, su quanto potra' accadere da qui a meta' del mese appena iniziato. Stiamo in una fase calda, la primaa di questa ESTATE 17', con T° che hanno raggiunto soprattutto al Nord Italia, maggiormente investito dall'onda, valori superiori ai 30/31° in qualche caso anche di piu' ma sporadicamente. Ora un impulso instabile in quota, releghera' al settore del Nord, una "passata" TEMPORALESCA che poi s'estendera' anche ad altre regioni, come Fulvio v'illustra nell'allegato giornaliero del LAMMA. Una rinfrescatina in molte zone del Centro Nord, poi da sabato pomeriggio la pressione riaumentera' gradatamente. MA SOLO PER 24h. Perche' gia' Lunedi' 5 GIUGNO i resti d'un fronte Atlantico, in queste ore piuttosto intenso, raggiungeranno il Mediterraneo ed INNESCHERANNO PER CONTRASTO ALTRE PIOGGE E TEMPORALI, ANCHE FORTI PER TALUNE ZONE SPECIE DEL N/W ma anche TOSCANA E TRIVENETO, le precipitazioni saranno piu' diffuse di quelle previste in queste 12-24h. odierne, in diversi casi potranno sfociare anche al CENTRO e probabilmente  anche al SUD , SPECIE SETTORE TIRRENICO di CAMPANIA & CALABRIA. QUINDI CARI AMICI, COME VEDETE, NON V'E' NESSUN HP DA PERSONAGGIO ...."STORICO" , DALLA DURATA EFFIMERA, PERCHE' NON ESISTE PROPRIO CHE UN ANTICICLONE ENTRI E VENGA ANNUNCIATO COME IL NUOVO PAPA o RE, E POI DURI IL TEMPO DI 24/36 h.

GIUGNO VEDRA' FASI ANCORA ALTALENATE, TRA RIMONTE E PIU' FRESCO, COME MODULAZIONE VUOLE, IN QUESTO FINALE PRIMAVERILE. FRESCO DA 6-7 , E POI NEW PROMONTORIO HOT ENTRO IL 14 GIUGNO.

Saluti.

ANDREW

 

FOCUS MAGGIO 2017-

Iniziamo a mettere a fuoco un mese, quello di Maggio che spesso negli ultimi decenni ha visto delle belle fiammate precoci calde del Subtropicale. Sara' cosi' anche quest'anno ?? ...mmmh..., non parrebbe al momento anche se, mancano ancora piu' di 10 giorni. Vediamo il prospetto da una map a pagamento  che vi mostro prematuramente, quindi seppur privilegiata ancora però, non con la giusta affidabilita'... PONTE OMEGA ? Cosi parrebbe. . . .

Nocciolo freddo che poi s'isola in quota ? Attendiamo il responso piu' avanti.....[per ora è un eventualita'..]

 

Ricordiamo alcuni Maggio caldissimi:

MAGGIO 1951

MAGGIO 1961

MAGGIO 1968

e . . . . . . . . MAGGIO 1973 ! CALDO PIU' DEL 2003 !

QUI SOPRA IL MAGGIO DEL 2015. . . . . . .

Andrew

Dinamiche piuttosto complesse ed inconsuete vedremo in questo inizio del mese dei fiori; dinamiche dovute all'azione sia del Final Warming ma anche del Monsone Indiano. Infatti la circolazione generale in Mediterraneo ed Europa, risentirà d'una secondaria azione nel golfo del Bengale che a sua volta interagisce col vicino entroterra mediorientale e carpatico. Un flusso d'aria calda nei primi giorni del mese prossmi si porterà ad espandersi [in modo del tutto innovativo...] da est verso ovest in moto retrogrado. Esso, tale flusso s'estenderà poi, una volta raggiunta la sede Mediterranea verso i meridiani e VERSO L'ISOLE INGLESI, RINFORZANDOSI CON GEOPOTENZIALI DAVVERO COSPICUI. QUEST'AZIONE A SUA VOLTA CONVOGLIERA' DELL'ARIA DA NORD PIU' FREDDA VERSO IL MEDITERRANEOCENTRALE. DA QUI LA NOSTRA SCELTA SULLE POSSIBILITA' DI QUESTO MESE DI MAGGIO. LA SEQUENZA IN FIG. MOSTRA QUEST'ANDAMENTO...

SI POTREBBE [condizionale super/obbligatorio] GIUNGERE A QUESTO PUNTO. . . . . . . . . . . . .

Andrew

Se vogliamo potremmo rifarci ad un bel movie di qualche annetto fa' di J. L. Brooks, con Jack Nicholson e H.Hunt "Qualcosa è cambiato" del 1997, facendo riferimenti con l'Outlook per Aprile. Si, infatti dalle ultime proiezioni sembrerebbe che perlomeno la 1a meta' mensile possa trascorre piu' fresca di quel che era nelle previsioni di qualche settimana fa'. ma si sa', cari amici, il Clima è cosi', IMPREVEDIBILE E SFUGGENTE, con l'affidabilita' d'una volpe selvatica! E quindi dobbiamo per gioco forza confrontarci con queste nuove novita' che ci giungono dall'analisi modellistica, piu' che dagli Index, perche' quest'ultimi non si sono mossi un granche' . Ma rammentiamoci sempre i 40/60gg. dal warming strato/trop. E quindi contando bene, vediamo che rientriamo perfettamente in questo periodo, ovvero nelle possibilita' d'avere dei scambi meridiani ancora. Per la verita', volendo ben analizzare il tutto, non avremo solo quelli a mio avviso. Per intanto, molto probabile, che la 1a settimana veda un entrata zonale ATL, con piogge che potrebbero essere anche cospicue per il nostro paese. Poi una rimonta altopressoria che appare pero' non cosi' solida come in un 1° tempo. Successivamente , e qui si fa' interessante la cosa, i modelli piu' affidabili ci fanno intravedere delle possibilita' fresche oltreche' instabili. Ma poichè non solo staimo nella stagione di transazione piu' destabilizzante che c'è ma anche con anomalie in corso d'opera, direi che sia cosa molto saggia, procedere STEP by STEP, perlomeno settimana per settimana sino al 15, in fondo sono soltanto due. A richiederlo è proprio la fase stagionale e il momento climatico attuale. E come ho sempre sostenuto, noi...obbediamo! Non potendo far altro, at proxima saluti.

 Andrew

 

AVVERTENZA: PREVISIONI E TENDENZE REDATTE DA AMATORI, NON UTILIZZABILI PER PROGRAMMARE ATTIVITA', SI DECLINA OGNI RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DIVERSO DALLA SEMPLICE CONSULTAZIONE.

Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online