MeteoLand consiglia:

Black Angus e Carne Argentina

Altezza zero termico

CLICCA

SATELLITE

SATELLITE CLICCA

TEMPERATURE ATTUALI

Temperature attuali

TEMPERATURE PERCEPITE

RAFFREDDAMENTO DA VENTO CLICCA

RADAR NORD OVEST

RUN ECMWF

Run ECMWF

SITUAZIONE CENTROSUD, TEMPERATURA E PRECIPITAZIONI PREVISTE

 

CLICCA

PRECIPITAZIONI ATTESE CLICCA

Analisi Europa Evoluzione

CLICCA

ANOMALIE TEMPERATURE MARI E ATLANTICO

ANOMALIE SST CLICCA

 

ANOMALIE SST CLICCA

AO INDEX

AO Index

NAO INDEX

NAO Index

TEMPERATURE GLOBALI

Collaboriamo con

SIMON'S  WEBSITE METEO E NON

Collaboriamo con meteorologie.ro

 122 visitatori online

Seasonal forecast for summer 2012

ESTATE 2012

 

Un saluto a tutti cari amci di Meteoland, rieccoci al momento più atteso, le stagionali, come sarà l'estate 2012? Calda, fresca, instabile o secca? Tracciamo insieme la linea di tendenza per la prossima estate, ribadiamo ancora una volta che nessuno ha la sfera di cristallo o la verità in tasca e quello che possiamo fare è appunto tracciare una linea di tendenza. Un fattore molto importante per cercare di capire l'evoluzione dei prossimi mesi è l'evolversi della condizione di ENSO che da tempo è dominato dalla Nina, per chi non lo sapesse è il raffreddamento delle acque oceaniche nell' Oceano Pacifico intertropicale che da tempo in concomitanza con altri fattori sta condizionando il clima anche alle nostre latitudini.

 

 

 

Gli utlimi outlook a riguardo come sempre non sono concordi, la probabilità dominante è che il fenomeno della Nina sia ormai giunto al termine e si dovrebbe riassorbire  entro i prossimi mesi passando a condizioni di quasi neutralità, qualcuno prevede un quasi rapido passaggio a condizioni opposte,ovvero di Nino ma sono secondo noi remote e, valutato che gli effetti delle modificazioni delle SSTA si riverberano sul clima dopo almeno tre mesi e quindi forse ad estate inoltrata, possiamo affermare che il pattern teleconnettivo per la prossima estate, sarà quasi invariato rispetto ai mesi precedenti, SSTA quindi da negative a quasi neutre, attività solare in debole o al più in  moderata ripresa, il picco è previsto per il 2013, tutti indizi che ci fanno pensare ad una prossima estate senza particolari anomalie ne termiche ne precipitative, con queste premesse è lecito pensare che venga confermato un pattern circolatorio del tipo AO+ e NAO+ con persistente presenza dell'anticiclone delle Azzorre in accoppiata all'anticiclone subsahariano stante anche la vigente anomalia positiva in Atlantico. Al momento registriamo un indice QBO negativo e una NAM che torna alla debole positività.  Ma veniamo ai responsi dei modelli stagionali.

IRI

 

prevede una prima parte estiva, Maggio, Giugno e Luglio leggermente sopramedia con poche precipitazioni, tale previsione è supportata da una probabilità che va dal 20 al 45%.

CFS:

che è il modello su cui Meteoland crede di più ed ha stilato le recenti stagionali con buoni risultati prevede:

MAGGIO: temperature sopra la media su tutto il paese con precipitazioni in linea, possibile leggero incremento su alcune ristrette aree dell'estremo ovest.

GIUGNO: temperature sopramedia sul centro nord, in particolare a nord est e su parte del centro, in media al sud. le precipitazioni potranno essere leggermente superiori alla media al nord, in linea sul resto del paese.

LUGLIO: temperature in media su tutto il paese e precipitazioni leggermente superiori su alcune zone del centro, estremo ovest e nord est.

AGOSTO: in media termica su tutto il paese ma con precipitazioni superiori al centro e su quasi tutto il nord esclusa l'Emilia

SETTEMBRE: in media termica ma secco al nord ovest. piovoso al sud, secco sul resto d'Italia.

Conclusioni:

La stagione estiva 2012 potrebbe essere definita un'estate calda ma senza eccessi con partenza anticipata già da Maggio, con Giugno sopramedia, Luglio nella normalità e inizio fase decadente già ad Agosto e un Settembre in media con qualche giornata fresca. quindi il nostro responso è questo, l'estate 2012 sarà calda e instabile con probabile ingerenza dell'anticiclone subsahariano con periodi di hp persistente intervallati da perturbazioni atlantiche. Buona estate a tutti.

Fulvio Valagussa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cookie Information