AGGIORNAMENTO AUTUNNO - LEGGI - UPDATE INVERNO 2017/18  - LEGGI -  METEOWEEK END: Sabato, sereno con velature, freddo la mattina, quasi mite di giorno, aumento delle nubi in serata, Domenica, disturbi sui rilievi e alte, pianure, in seguito alta pressione ma entro fine mese nuova irruzione artica. Buon. week end. Venite nel nostro forum, ci sono esperti ed utenti che discutono su tendenze a lungo termine, stagionali, cambiamenti climatici e previsioni a breve, oltre che aggiornamenti in real time. - ENTRA NEL FORUM - Visitate la nostra pagina Facebook e cliccate MI PIACE.

SITUAZIONE OGGI

   PRECIPITAZIONI, TEMPERATURE, VENTO (CLICCATE SULLE IMMAGINI PER VEDERE GLI AGGIORNAMENTI)

Vediamo in analisi cosa ci suggeriscono le Teleconnessioni, senza pero' non aver conto delle ANOMALY presenti sempre, sia atmosferiche che oceaniche.

Dunque le proiezioni vedrebbero un mese di MARZO, caratterizzato da un escursione piuttosto notevole tra il principio mensile e la meta' /fine dello stesso. Nel senso che ad una prima decade, piu' dall'aspetto invernale, si succederebbe una seconda parte viceversa, con una morfologia ben diversa, piu' mite ma non sempre anche piu' secca.

Infatti, tutte le condizioni portano verso una "migrazione " delle Hp, sia Azzorriana ma anche quella Asiatica, verso latitudini un tot piu' elevate. Questo viene tradotto come possibilita' di GENESI nel vicino MEDIO ATLANTICO, di probabilita' di FRONTI INNESCATI E D'ENTRATA PIU' FACILE NEL MEDITERRANEO. Questo dalla seconda parte mensile.

Ma la posizione delle Hp, sembrerebbe perdurare anche successivamente. E comunque, una loro ESTENSIONE ANCHE VERSO IL MEDITERRANEO E L'EUROZONE CENTRALE, sembrerebbe garantire, un proseguo mensile e un susseguente mese d'APRILE, piuttosto mite.
Nella fattispecie si potrebbe avere un pattern da Europa del centro Nord, quindi regioni finniche e scandinave, piuttosto sopramedia, anche di quasi 1° C.
La pluviometria resterebbe cospicua nella seconda parte di Marzo, nel Mediterraneo per i motivi prima accennati [elevazione dell'Hp e not Block Atl.]
Meno intensa e piu' a norma in Aprile,ove tuttavia data l'instabilita' dell'aria, saranno ancora frequenti delle fasi temporalesche.
Piu' sopranorma in tutto il settore Mediterraneo, a fine periodo, con un crescendo delle isoterme specie nel settore di Sud Est del Mar Nostrum, quindi zona Creta-Cipro e area Ellenico sud Turchia, con Sst positivizzate, in quel settore del Mediterraneo.

Seguira' aggiornamento a questo topic e proseguo primaverile FINE APRILE-MAGGIO

 Andrew

 

AVVERTENZA: PREVISIONI E TENDENZE REDATTE DA AMATORI, NON UTILIZZABILI PER PROGRAMMARE ATTIVITA', SI DECLINA OGNI RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DIVERSO DALLA SEMPLICE CONSULTAZIONE.

Abbiamo 16 visitatori e nessun utente online