MeteoLand consiglia:

Black Angus e Carne Argentina

Altezza zero termico

CLICCA

SATELLITE

SATELLITE CLICCA

TEMPERATURE ATTUALI

Temperature attuali

TEMPERATURE PERCEPITE

RAFFREDDAMENTO DA VENTO CLICCA

RADAR NORD OVEST

RUN ECMWF

Run ECMWF

SITUAZIONE CENTROSUD, TEMPERATURA E PRECIPITAZIONI PREVISTE

 

CLICCA

PRECIPITAZIONI ATTESE CLICCA

Analisi Europa Evoluzione

CLICCA

ANOMALIE TEMPERATURE MARI E ATLANTICO

ANOMALIE SST CLICCA

 

ANOMALIE SST CLICCA

AO INDEX

AO Index

NAO INDEX

NAO Index

TEMPERATURE GLOBALI

Collaboriamo con

SIMON'S  WEBSITE METEO E NON

Collaboriamo con meteorologie.ro

 80 visitatori online

Forte anomalia delle SSTA, cause ed effetto

Fortissima anomalia positiva a sud della Groenlandia, la vedete nella carta, valori di quasi 6 gradi superiori nella temperatura superficiale delle acque oceaniche, molto estesa avvolge la costa est e la costa ovest della Groenlandia sino a lambire il Labrador e la costa est degli USA, anche se non è il singolo tassello a determinare un pattern barico ma l'insieme di più fattori teleconnettivi è indubbio che un'anomalia così estesa e in via di ulteriore accentuazione sia una spada di Damocle sul clima europeo e di riflesso anche su quello italiano. Non sono ancora ben chiari e definiti gli effetti delle SSTA sul clima, vanno visti in un ottica ampia in correlazione agli altri indici TLC. Ecco la nostra personalissima e modestissima analisi. E' risaputo che il getto tende ad aggirare in senso orario le aree con anomalie positive, quindi, se guardiamo il pattern barico di questi gorni, possiamo ipotizare che il getto scavalcando l'area in questione favorisca l'instaurarsi di una zona altopressoria al largo della Groenlandia che risucchierebe aria fredda in uscita  dal VP, da qui la forte depressione sulla penisola Britannica. Sicuramente come già detto non è un solo elemento la causa di un setup barico così definito ma la sommatoria di diversi fattori, sicuramente gioca anche la posizione anomala dell'Azzoriano che ha lasciato il posto all'Africano e la persistente NAM negativa accoppiata alla QBO anch'esa negativa. Come evolverà la stagione? Il Nino influenzerà il clima in Europa nei prossimi mesi? Cercheremo insieme di dare una risposta a questi interessanti quesiti.

Fulvio Valagussa

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cookie Information