MeteoLand consiglia:

Black Angus e Carne Argentina

Altezza zero termico

CLICCA

SATELLITE

SATELLITE CLICCA

TEMPERATURE ATTUALI

Temperature attuali

TEMPERATURE PERCEPITE

RAFFREDDAMENTO DA VENTO CLICCA

RADAR NORD OVEST

RUN ECMWF

Run ECMWF

SITUAZIONE CENTROSUD, TEMPERATURA E PRECIPITAZIONI PREVISTE

 

CLICCA

PRECIPITAZIONI ATTESE CLICCA

Analisi Europa Evoluzione

CLICCA

ANOMALIE TEMPERATURE MARI E ATLANTICO

ANOMALIE SST CLICCA

 

ANOMALIE SST CLICCA

AO INDEX

AO Index

NAO INDEX

NAO Index

TEMPERATURE GLOBALI

Collaboriamo con

SIMON'S  WEBSITE METEO E NON

Collaboriamo con meteorologie.ro

 60 visitatori online

Come sarà l'autunno inverno 2013/2014?

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDF | Stampa | E-mail

Come l'anno scorso nel bel mezzo dell'estate diamo uno sguardo alla frescura che ci aspetterà nel prossimo inverno, ovviamente non mi stancherò mai di ripetere che non è una previsione ma una mera linea di tendenza fondata sulla previsione di importanti indici teleconnettivi che influenzano la stagione in arrivo. Il sole è in una fase di avvicinamento al suo picco massimo per l'attuale ciclo 24, di cui già ampiamente abbiamo descritto la particolare caratteristica di bassa attività (sunspot). Il picco massimo dovrebbe essere raggiunto in autunno per poi decrescere nel 2014, lo vedete nella figura sotto. Altro tassello importante, l'ultimo report sull'ENSO indica un o status di : not active e prevede una sostanziale neutralità per tutto il 2013 e parte del 2014. La QBO, è da tempo positiva alla quota di 30 hPA e sta per avvicinarsi alla positività anche alla quota inferiore di 50 hPa. L'attività solare è in fase di avvicinamento al picco previsto per l'autunno. Questo quadro depone per una partenza della stagione invernale in media sia come termiche che come precipitazioni sino alla fine del 2013 per poi continuare con termiche in media anche nel 2014, buone precipitazioni almeno nella prima parte di Gennaio, possibile poi una fase secca per il prosieguo invernale. Questa è solo una linea di tendenza basata su dati climatici e statistici messi in correlazione  dal 1948 ad oggi e ricavati plottando le variabili ENSO e QBO, non è assolutamente una previsione data l'enorme distanza temporale, prendetela così, intanto godetevi l'estate che per l'inverno c'è ancora tempo.

ecco la previsione ENSO, neutrale per tutto il 2013 e parte del 2014

ciclo solarte 24: vedete la bassa attività che finora ha caratterizzato questo ciclo e il picco previsto.

 

ecco il plot delle temperature correlata all'andamento della QBO , le temperature non si dovrebbero discostare dalla media climatica.

 

 

anche le precipitazioni sono in media.

Fulvio Valagussa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cookie Information