MeteoLand consiglia:

Black Angus e Carne Argentina

Altezza zero termico

CLICCA

SATELLITE

SATELLITE CLICCA

TEMPERATURE ATTUALI

Temperature attuali

TEMPERATURE PERCEPITE

RAFFREDDAMENTO DA VENTO CLICCA

RADAR NORD OVEST

RUN ECMWF

Run ECMWF

SITUAZIONE CENTROSUD, TEMPERATURA E PRECIPITAZIONI PREVISTE

 

CLICCA

PRECIPITAZIONI ATTESE CLICCA

Analisi Europa Evoluzione

CLICCA

ANOMALIE TEMPERATURE MARI E ATLANTICO

ANOMALIE SST CLICCA

 

ANOMALIE SST CLICCA

AO INDEX

AO Index

NAO INDEX

NAO Index

TEMPERATURE GLOBALI

Collaboriamo con

SIMON'S  WEBSITE METEO E NON

Collaboriamo con meteorologie.ro

 118 visitatori online

ACCORDO SUL CLIMA DI PARIGI: LE VOCI (non tutte in accordo..) DEI PARTECIPI,IL PUNTO! Ratifica accordo Conferenza Parigi COP 21-

Diverse e contrastanti le opinioni alla fine della ratifica sul summit che si è tenuto a Parigi sul Clima- Temperatura Globale contenuta entro i 2° C. entro il 2050. Ma c'è dissenso da parte di diversi colleghi del mondo scientifico , sia per la % contenuta ma anche , è qui v'è un punto focale interessante, per il fatto che misure oltre antropiche ma sulle cause possibili naturali di change climatico future, non sè ne discusso o quasi. Relativamente venivano chieste in ambito a quest'ultimo focus, misure atte a contrastare gli scarti termici da estremizzazione climatica non da origini antropogenica, come l'attenzione nelle costruzioni abitative urbane, all'isolamento termico delle stesse alle misure d'impatto con riciclabile, e a tutte quelle precauzioni come il drenaggio dei corsi fluviali in perenne stato d'abbandono in molte regioni specie del nostro paese, che comportano poi, i tanto citati sversamenti e fuoriuscite a colpa UMANA, piu' che Antropica. Il punto quindi, non è prescindibile dal fatto che, seppur sventolato sotto diverse bandiere, il contenimento dell'azione antropica, non è tutto li' il problema , ossia, non tutte le soluzioni devono essere "filtrate" da un unica azione che è quella del contenimento delle emissioni. Abbiamo anche un problema sollevato dall'attuale azione climatica , indipendente dai forcing interni. L'AZIONE DI BASSA ATTIVITA' SOLARE, COME MOLTI PRESENTI HANNO FATTO NOTARE ( ROCKSTTROM DELLA STOCKOLM RESILIENCE CENTER, SU TUTTI ) E' UN FATTO REALE E CONCRETO, CHE PUO' CONDURCI NELL'ARCO DI POCHI ANNI O AL MAX UN DECENNIO, AD UN NEW ASSETTO CLIMATICO E NON E' CERTO DOVUTO ALL'AZIONE INTERNA ANTROPICA ! Messo quindi l'accento anche sul fatto prettamente speculativo/strumentale degli ultimi summit, evidenzata la COMPIACENZA D MOLTI ENTI ED ISTIT. , A CORROBORARE NELLA DIFFUSIONE DI .....DATI, DALL'INDUBBIA VERIDICITA' E ONESTA' MORALE (IPCC?'!'?'..) In conclusione , chieste piu' verifiche sulle misure adottate e controlli, anche a scongiurare possibilita' di falsificazione degli stessi e a non deportare del tutto in secondo piano, quanto emerso dal secondo punto sollevato alla QUESTION TIME. QUELLO DEL NEW CICLO " OPEN" CLIMATE OBSERVER.

 

In fede by Andrew

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cookie Information