MeteoLand consiglia:

Black Angus e Carne Argentina

Altezza zero termico

CLICCA

SATELLITE

SATELLITE CLICCA

TEMPERATURE ATTUALI

Temperature attuali

TEMPERATURE PERCEPITE

RAFFREDDAMENTO DA VENTO CLICCA

RADAR NORD OVEST

RUN ECMWF

Run ECMWF

SITUAZIONE CENTROSUD, TEMPERATURA E PRECIPITAZIONI PREVISTE

 

CLICCA

PRECIPITAZIONI ATTESE CLICCA

Analisi Europa Evoluzione

CLICCA

ANOMALIE TEMPERATURE MARI E ATLANTICO

ANOMALIE SST CLICCA

 

ANOMALIE SST CLICCA

AO INDEX

AO Index

NAO INDEX

NAO Index

TEMPERATURE GLOBALI

Collaboriamo con

SIMON'S  WEBSITE METEO E NON

Collaboriamo con meteorologie.ro

 118 visitatori online

ENSO in ritirata entro l'estate, stagione più vivibile?

L'ultimo bollettino ENSO del NOAA ha confermato quanto già si era letto nel precedente. ll Nino dovrebbe iniziare sul suo lento declino nella prossima primavera e terminare entro la fine della stessa o al massimo ad inizio estate. Cosa comporterà questo? In questi ultimi mesi il Nino si è rivelato una forzante non da poco associato ad altri fattori come la delocalizzazione dell'hp Azzoriano, l'ICTZ alto e la QBO in fase negativa. Riteniamo che il declino del fenomeno e forse l'instaurarsi dell'opposto fenomeno, ovvero la Nina, potrà influenzare assieme ad altri fattori la prossima estate. Il surplus energetico generato dal fenomeno è molto importante e in grado di influenzare unitamente ad altri fattori il clima su vasta scala sin verso casa nostra. Possiamo al momento ipotizzare una primavera ancora sopra la media di circa 0,5/ 1,0 grado. Difficile al momento anzi impossibile decifrare la prossima estate, ma la scomparsa del Nino unitamente ad altri fattori potrà forse regalarci un'estate piu vivibile rispetto a quella passata. A presto.

 

Fulvio Valagussa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cookie Information