MeteoLand consiglia:

Black Angus e Carne Argentina

Altezza zero termico

CLICCA

SATELLITE

SATELLITE CLICCA

TEMPERATURE ATTUALI

Temperature attuali

TEMPERATURE PERCEPITE

RAFFREDDAMENTO DA VENTO CLICCA

RADAR NORD OVEST

RUN ECMWF

Run ECMWF

SITUAZIONE CENTROSUD, TEMPERATURA E PRECIPITAZIONI PREVISTE

 

CLICCA

PRECIPITAZIONI ATTESE CLICCA

Analisi Europa Evoluzione

CLICCA

ANOMALIE TEMPERATURE MARI E ATLANTICO

ANOMALIE SST CLICCA

 

ANOMALIE SST CLICCA

AO INDEX

AO Index

NAO INDEX

NAO Index

TEMPERATURE GLOBALI

Collaboriamo con

SIMON'S  WEBSITE METEO E NON

Collaboriamo con meteorologie.ro

 71 visitatori online

Global warming o PEG, ennesimo inganno o realtà?

Da tempo sui media di tutto il mondo risuona il grido di allarme sul Global Warming, da più parti, ambientalisti scatenati sempre sul piede di guerra,in nome della difesa dell'ambiente che a volte sfocia in un ottuso ostruzionismo fine a se stesso che crea solo danni al progresso e all' economia di molti paesi tra cui il nostro, vedi per esempio treni ad alta velocità in Piemonte, nucleare ecc. Associazioni varie, governi interi addirittura, tutti a gridare contro il surriscaldamento del Pianeta ad opera nostra, in testa l 'IPCC americano, che un giorno si e l'altro pure disegna oscuri scenari prossimi alla Terra per alcuni decimi di grado di rialzo termico. La grancassa suonata in primis dal suddetto ente americano ripreso e amplificato dai media di tutto il mondo ha generato infiniti dibattiti tra scienziati, associazioni ambientaliste e non di tutto il mondo entrando un po nella vita di tutti noi, quasi come un problema pratico di tutti i giorni, numerose tv, siti e numerosa stampa di casa nostra non si è esentata dal trattare il tema che tranne poche eccezioni ha visto prevalere le tesi serriste dell'IPCC:stiamo distruggendo il pianeta, qualcuno addirittura tracciava scenari apocalittici con spiagge invase cancellate per km dalle acque causate dall'arretramento e scioglimento dei ghiacciai, le Alpi saranno completamente senza neve e parecchi km di coste cancellate dalle acque.

 

 

Pochi , con dati alla mano hanno provato a confutatare la tesi serrista, adducendo che, se l'aumento termico che indubbiamente esiste è però limitato a pochi decimi di grado circa 0,7 - 0,8, essi sono stati tacciati di essere a favore della distruzione del pianeta. Il protocollo di Kioto non da tutti firmato sulla riduzione delle emissioni dei gas serra è un esempio di confusione planetaria, paesi come la Cina e l'India hanno firmato il protocollo ma non sono tenuti a rispettarlo(!) l'America neanche ha firmato, l'adesione avrebbe dei costi enormi per l'economia USA.

Alcuni studi hanno evidenziato come i dati raccolti possano essere falsati, ad esempio dall'enorme urbanizzazione delle città che porta alla formazione di isole di calore che comportano variazioni termiche al rialzo e qualche tempo fa si sparse la voce di dati addirittura truccati dall'IPCC, molti miliardi di dollari pubblici di finanziamento erano in gioco e mica si potevano perdere........

Estati roventi ed inverni miti e secchi erano benzina sul fuoco che i serristi appiccavano a piene mani, il Pianeta ha la febbre.Da un po di tempo a questa parte, dopo inverni rigidi come non mai, nevosi ed estati piovose, da parte di qualche sito internet e qualche voce fuori dal coro si sussurra la parola PEG, qualche media timidamente si chiede ma è GW o sarà PEG?Viene da sorridere di fronte a un così repentino capovolgimento di fronte.Non sarebbe più onesto dire che la temperature terrestre è suscettibile di normali fluttuazioni climatiche, complice probabilmente il vero regista del clime terrestre che è il Sole che sta attraversando dopo un periodo durato decenni di forte attività, un lungo periodo di spotless e una blanda attività per questo ciclo 24 che è il più low degli ultimi anni, una nuova Piccola Era Glaciale è nell'ordine delle cose e fa parte della storia climatica del Pianeta e anche se fossimo diretti verso di essa non sarebbe certo dietro l'angolo ma fra qualche centinaio di anni.
Serve più misura, più onestà, strombazzare notizie fuorvianti, per assecondare interessi e per riempire pagine di giornali non fa altro che alimentare confusione, e creare falsi problemi evitando così occuparsi di cose ben più urgenti e di interesse comune.

Fulvio Valagussa -


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cookie Information